ETF Petrolio

by andrea

Gli ETF Petrolio sono degli Exchange Traded Fund che si basano su questa materia prima estremamente importante nell’economia mondiale e che vedono negli ETF United States Oil Fund LP l’esempio più importante in questo tipo di investimento. Prima di presentarvi questo particolare fondo americano, vediamo come si può investire sugli ETF petrolio da casa e ottenere dei guadagni anche nel breve periodo. Innanzitutto, se non disponete di una piattaforma di negoziazione, scaricatela gratuitamente dal sito di Plus500.


Broker
Tipologia
Deposit Min
Leva
Promozione
1.Plus500
CFD
100€
1:300
Senza commissioni

Una volta scaricata la piattaforma, oppure una volta effettuato l’accesso online dal web senza scaricare, potete accedere alla sezione ETF sulla colonna sinistra della piattaforma e quindi scegliere ETF Materie Prime dopodiché potrete scegliere quello relativo al petrolio dalla sezione principale. Gli ETF petrolio sono molto volatili ma al tempo stesso comprendono il carattere della diversificazione poiché si tratta di ETF, quindi di fondi, non di futures sulle materie prime. Gli ETF sono al tempo stesso gli strumenti più economici sui quali potrete investire per guadagnare dagli ETF.
Da questo grafico possiamo tenere d’occhio le quotazioni dei prezzi CFD degli ETF, sui quali si può negoziare da casa comodamente e in modo conveniente.

Caratteristiche dell’ United States Oil Fund LP

Si tratta di un fondo per il tracciamento del prezzo del petrolio estratto nell’ovest del Texas. E’ stato fondato nel 2006 dalla Victoria Bay Asset Management, quotato inizialmente 68$, scese dapprima a 49$, poi nel 2008 arrivò a 119$, per cadere nei primi del 2009 a 24$, ma da allora è decisamente stabile poco sopra i 30$, come potete vedere dal grafico qui sopra cliccando sul pulsantino 1w. Se non appare il grafico, ricaricate la pagina premendo F5.

Comments


Comments are closed.